Inviare file pesanti di grandi dimensioni: come fare

Inviare file di grandi dimensioni

Inviare file pesanti: come inoltrare documenti digitali di grandi dimensioni tramite e-mail o creazione di un link per il download.

Condividere file di grandi dimensioni su internet può essere un’impresa difficile. Chi lavora online spesso e volentieri si trova costretto a mandare qualsiasi tipologia di documento. Fotografie, video, programmi e via dicendo, che a causa di una capienza elevata difficilmente arrivano a destinazione, per lo meno in tempi brevi.

Quindi, se sei stanco di inviare email gigantesche che non vengono mai recapitate, allora questo articolo è perfetto per te! Scopri come le nuove tecnologie possono aiutarti a inoltrare in modo sicuro i tuoi file senza alcun tipo di preoccupazioni.

Come inviare file pesanti

I documenti di dimensioni elevate sono file che pesano svariate decine di megabyte, perlopiù video, immagini ad alta risoluzione ma anche programmi e software vari che possono essere difficili da gestire e inviare per via email. Questo a causa dei limiti d’invio determinati dai provider di servizi e-mail. Ad esempio, Gmail impone un limite di 25 MB per i messaggi in entrata e uscita, mentre Outlook.com consente allegati fino a 50 MB.

Senza dimenticare che la quantità degli allegati può essere limitata anche dal destinatario. Ergo, se l’account del destinatario ha un limite più basso, il file non gli verrà recapitato. Pertanto è opportuno fare in modo di inviare file pesanti nel minor tempo possibile.

Inviare file di grandi dimensioni via link o email: le migliori opzioni

Inviare file pesanti tramite email può essere un processo lungo e frustrante. Fortunatamente, ci sono diversi modi per rendere il processo più veloce e meno complicato. Ecco alcuni consigli:

  • Usa un servizio di archiviazione cloud come Google Drive, Dropbox o Microsoft OneDrive. Ti permettono di caricare facilmente i tuoi file online e quindi di inviarli via email in pochi clic.
  • Utilizza un programma di compressione: se non vuoi usare un servizio di archiviazione cloud, puoi comprimere il tuo file in modo da ridurne le dimensioni, ovvero comprimere e ridimensionare i file prima dell’invio. I programmi di compressione come WinZip o 7-Zip sono gratuiti e possono essere scaricati online.
  • Invia il file in parti: se il tuo documento è troppo grande per essere inoltrato in un’unica email, puoi suddividerlo in più parti, e mandare quindi più email. Ci sono anche alcuni programmi che possono facilmente dividere un file e poi riassemblare una volta scaricato dal destinatario.
  • Scegli un servizio di file sharing: ci sono molti servizi online per inviare file di grandi dimensioni, come WeTransfer o il nostro tool proprietario Transfer. Sono gratuiti e offrono un modo semplice per spedire i tuoi file a qualsiasi indirizzo email.
Transfer Gtech, il tool per inviare file pesanti

Seguendo questi consigli, dovresti essere in grado di inoltrare i tuoi documenti in modo rapido e senza problemi.

Transfer Gtech, il tool gratuito per l’invio file

In conclusione, inviare file pesanti può essere un ottimo modo per trasferire dati importanti, non solo da inoltrare ad altri destinatari ma soprattutto da un dispositivo all’altro in maniera rapida ed affidabile.

Ma per una rapida condivisione dei dati, e soprattutto uno spazio d’archiviazione maggiore, puoi fare affidamento su un programma professionale come Transfer di GtechGroup, la soluzione ideale per caricare e procedere all’invio di documenti di dimensioni elevate trasferendo i file direttamente via mail o tramite generazione di link appositi.

Inoltre potrai tener traccia dei download e delle visualizzazioni. Il tutto con la massima sicurezza, essendo i file criptati nel nostro server. 

Registrati subito e inizia ad usare il servizio gratuitamente.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

G Tech Group nasce nel concettualmente nel 2011 e imprenditorialmente nel 2013 da un’idea di Gianluca Gentile il suo fondatore.

Lo scopo era quello di creare la prima Social Web Agency non una classica agenzia web che si occupa di social ma un’aggenzia che mettesse in condivisione le proprie risorse e idee con altre agenzie mettendo anche in comunicazione diverse agenzie creando una vera e propria rete.

Post Recenti

Need to raise your site's score?

We have an ideal solution for your business marketing
Exit mobile version