Liguria – Rivoluzione Digitale nelle PMI

Città costiera futuristica con simboli digitali.

Tabella dei Contenuti

Digitalizzazione e Innovazione: La Nuova Frontiera per le PMI Liguri

Nell’era post-COVID-19, la digitalizzazione emerge come pilastro fondamentale per il rilancio e lo sviluppo sostenibile delle economie locali, soprattutto per la Regione Liguria. Quest’ultima si impegna attivamente nel promuovere l’adozione di tecnologie avanzate e servizi digitali, mirando ad accrescere l’efficienza operativa delle imprese e a consolidarne il ruolo all’interno dei mercati di riferimento.

Verso l’Innovazione: Opportunità e Interventi Mirati

Il bando della Regione Liguria si rivolge alle micro, piccole e medie imprese del territorio, offrendo supporto concreto per progetti che integrano la digitalizzazione nei processi produttivi e organizzativi. Tra gli interventi favoriti, rientrano:

  • Ottimizzazione dei flussi di lavoro: miglioramento dell’efficienza aziendale attraverso tecnologie innovative;
  • E-commerce: sviluppo di piattaforme online per espandere il mercato di riferimento;
  • Cloud Computing: per una gestione dati più agile e sicura;
  • Soluzioni per pagamenti digitali: facilitare le transazioni economiche in modo efficiente e sicuro;
  • Sostenibilità: strumenti digitali per la gestione di reportistica ESG, fondamentale per comunicare le performance aziendali in termini di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale;
  • Adozione di tecnologie all’avanguardia previste dal Piano Nazionale Transizione 4.0.

L’obiettivo è di rendere le imprese liguri più competitive e pronte a rispondere alle sfide del mercato globale, garantendo al contempo una transizione digitale inclusiva e sostenibile.

Criteri di Partecipazione e Vantaggi

Le imprese candidate devono essere radicate nel tessuto economico ligure e operare in uno dei settori ammessi dal bando. É prevista l’erogazione di un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili, con un tetto massimo di 20.000 Euro, rappresentando un’occasione imperdibile per le PMI liguri che puntano all’innovazione.

Timeline e Modalità di Presentazione

Il termine ultimo per la realizzazione e rendicontazione dei progetti è fissato al 31 ottobre 2024, consentendo alle imprese di pianificare adeguatamente le attività. È essenziale avviare le iniziative dopo il 1 luglio 2023 per garantirne l’ammissibilità al finanziamento.

In questo scenario di rinnovamento, G Tech Group emerge come partner strategico per le imprese che desiderano navigare il percorso della digitalizzazione. Con un team di esperti nel settore e una consolidata esperienza come fornitore tecnologico, G Tech Group si propone come guida affidabile nella presentazione delle domande e nella realizzazione dei progetti, assicurando un supporto completo a ogni fase del processo.

Lascia un commento

Rispondi

G Tech Group nasce nel concettualmente nel 2011 e imprenditorialmente nel 2013 da un’idea di Gianluca Gentile il suo fondatore.

Lo scopo era quello di creare la prima Social Web Agency non una classica agenzia web che si occupa di social ma un’aggenzia che mettesse in condivisione le proprie risorse e idee con altre agenzie mettendo anche in comunicazione diverse agenzie creando una vera e propria rete.

Post Recenti